"Nascita e sviluppo degli ecomusei in Lombardia"

La legge regionale sugli ecomusei, in Lombardia,  è del 2007 Con l’approvazione , il 12 luglio 2007 della legge regionale n. 13 “Riconoscimento degli ecomusei per la valorizzazione della cultura e delle tradizioni locali ai fini ambientali, paesaggistici, culturali, turistici ed economici” sono state poste le basi per la costruzione del sistema ecomuseale lombardo. In allegato  si trova copia della legge regionale  sugli ecomusei ed uno studio, fatto da Regione Lombardia dal titolo "Nascita e sviluppo degli ecomusei in Lombardia"     Regione Lombardia,  promuovendo la conservazione dei beni immateriali legati al paesaggio e al lavoro riconosce che  il prodotto turistico della regione è fatto non solo di beni culturali tangibili ma anche di beni culturali intangibili  senza i quali il bene fisico non esisterebbe 8e viceversa).   Con la legge regionale sugli ecomusei riconosce inoltre un dato fondament...

Continua a leggere...

dalla nascita ad oggi

STORIA (BREVE) di  ECOMUSEO DEL BOTTICINO     Ecomuseo del Botticino ha radici profonde nel territorio: le prime esperienze, certamente non ancora pienamente consapevoli, risalgono agli anni 70, quando nel comune di Botticino si iniziava a riunire le prime raccolte etnografiche e a parlare di territorio e cultura del marmo.   Ecomuseo del botticino è nato dal basso, da  una aggregazione di persone che credevano nella potenzialità del territorio e del fare: nel tempo sono state coinvolte anche le amministrazioni locali, forti sostenitrici (come richiesto dalla legge regionale)  di ecomuseo ed infine associazioni e musei.   Costituitosi  come Associazione senza scopo di lucro nel Dicembre 2006,  Ecomuseo del Botticino  ha adottato un logo,  non graficamente moderno, ma che ha la caratteristica di riprendere la "porta di ingresso"  della mostra tenutasi c/o la sede della  Provincia di Brescia negli anni...

Continua a leggere...