Luigi Basiletti

          Luigi BASILETTI          da"Sentiero degli antenati":  il pittore si presenta:        "Sono pittore: vedute, paesaggi, antiche vedute e ritratti ne ho dipinti a iosa, e poi affreschi, quadri storici e di mitologia. Il mio maestro è Sante Cattaneo ma sono pittore d’Accademia,  a Bologna e a Roma ho studiato e vissuto. Le mie belle ville rimangono però, ancora oggi a Mazzano e Nuvolento.   Ho inteso l’arte come vita: ho praticato l’architettura, l’incisione e il restauro. Ho partecipato con vitalità alla cultura bresciana e lavorato per l’Ateneo.   Con passione ed entusiasmo mi sono messo a servizio del conte Tosio lavorando per la Pinacoteca: ho dipinto e restaurato vivendo e amando l’arte.   A Brescia ho scoperto le Antichità.   Archeologo con ardore ho scavato tra i marmi del Tempio Capi...

Continua a leggere...

Basiletti, Madonna del Rosario - Nuvolento

      Nuvolento       Nella chiesa parrocchiale di Nuvolento si trova un'opera del pittore Basiletti (passedeva una villa in quel di Nuvolento, ora sede del comune, ove soggiornava).     come giunse l'opera nella parrocchiale? dono dell'artista? committenza del parroco? non si sa.       riportiamo un presentazione dell'opera di Basiletti fatta da parte di un socio dell'Ateneo (vengono citate due opere dello stesso pittore)               Presentazione/recensione del dipinto del Basiletti da rivista dell’Ateneo di BS   Madonna del Rosario per altare della Chiesa di Nuvolento. Veduta di Brescia dalla parte di Collebeato. Tavole a olio di Luigi Basiletti   Socio attivo. Cresciuto in Roma nella considerazione delle maraviglie dell' arte, esercitato negli studi della varia natura, erudito alla scuola de' sommi maestri, non è chi non sappia qual segg...

Continua a leggere...